SERRAMENTI
_________________

Definire cosa sono i serramenti in ambito architettonico è molto più semplice descrivendone le principali funzioni, ovvero consentire il ricambio dell’aria all’interno di una stanza, regolare la quantità di luce e calore, permettere il passaggio da una stanza all’altra o dall’interno all’esterno di un edificio.
I serramenti possono essere sia elementi mobili (ante battenti o scorrevoli), sia strutture fisse come pannelli e vetrate.

In caso di acquisto o sostituzione dei serramenti, bisogna tenere in considerazione molte variabili. Tra queste, in particolare, vi è il tipo del materiale scelto.
Sul mercato, infatti, sono disponibili tre principali tipologie di infissi:

Dal punto di vista dei costi il pvc risulta attualmente la soluzione più economica, seguito dal legno e dall’alluminio.

Infissi in pvc
I serramenti in pvc sono tra i più utilizzati dalle famiglie in quanto sono degli infissi economici e di qualità. Il pvc è un materiale longevo, versatile, resistente ed impermeabile, che non comporta una particolare manutenzione e contribuisce a mantenere una temperatura controllata in casa. Essendo un materiale facilmente lavorabile, il pvc può fornire un prodotto personalizzabile per forma, profilo e finiture. Se si è alla ricerca di un modello di infissi funzionale e moderno, il pvc rappresenta quindi la scelta migliore, non solo grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo, ma anche in quanto permette di scegliere tra vari colori. Tale tipologia di serramento, infatti, è in grado di soddisfare molteplici richieste di colorazione superficiale.

Ecco quindi perchè conviene acquistare gli infissi in pvc:

Infissi in legno
Gli infissi in legno sono quelli che meglio rappresentano la tradizione: caldi, raffinati ed eleganti sono tra i più ricercati per il loro fascino e da sempre hanno protetto ed arredato le nostre case.

Il legno, infatti, è un materiale in grado di armonizzarsi con qualsiasi tipo di arredamento e, se sapientemente trattato, dura molto a lungo. È, inoltre, un ottimo isolante termico e acustico, da sempre utilizzato per costruire e realizzare serramenti. L’infisso in legno rappresenta il serramento per antonomasia, in cui la tradizione si coniuga con le tecniche moderne della tecnologia costruttiva. Infatti, per permettere al legno di assumere caratteristiche di indeformabilità pur mantenendo inalterati i suoi requisiti estetici, esso viene lavorato utilizzando la tecnologia lamellare. Questa sofisticata tecnica consiste nell’assemblare tra loro sottili lamelle di legno dello spessore di 22 mm ottenendo così i profili da utilizzare nella costruzione degli infissi. In fase di produzione, inoltre, le finestre in legno possono essere sottoposte a trattamenti e cicli di verniciatura speciali e di alta qualità a garanzia di una maggiore durata e tenuta.

Ecco perchè conviene acquistare gli infissi in legno:

Infissi in alluminio
L’alluminio è un materiale apprezzato per la sua eleganza e frequentemente utilizzato nella realizzazione di serramenti. Conosciuto per la sua robustezza, leggerezza e resistenza è un materiale estremamente durevole. Gli infissi in alluminio resistono bene agli agenti atmosferici e non necessitano di manutenzione costante o cure specifiche. I serramenti in alluminio, se installati con una determinata vetratura, aiutano ad aumentare la capacità di isolamento termico e acustico dall’esterno; questo grazie a dei trattamenti particolari effettuati durante la produzione come ad esempio la tecnologia del taglio termico che garantisce performance eccezionali e protegge dal caldo in estate e dal freddo in inverno.

Ecco perchè conviene acquistare gli infissi in alluminio:

Infissi a taglio termico
I normali infissi, a causa del cosidetto ponte termico, non sono in grado di garantire una copertura termica perfetta. Per risolvere questo problema le aziende hanno iniziato a realizzare un profilo specifico detto infisso in alluminio a taglio termico. Questi tipi di infissi permettono di ridurre notevolmente le infiltrazioni d’aria ed eventualmente acqua grazie ad una lavorazione che si basa sul principio dell’interruzione della continuità metallica. In poche parole, si tratta di inserire un materiale speciale a bassa conducibilità termica in corrispondenza di una camera interna al profilato. Sfruttando questo principio, le finestre in alluminio a taglio termico garantiscono un ottimo isolamento, migliorano la tenuta in termini di dispersione termica e permettono un notevole risparmio energetico. La legislazione in materia di riqualificazione energetica degli immobili consente, inoltre, una detrazione fiscale del 65% per sostituzioni di infissi conformi alle nuove normative.

I sitemi di apertura degli infissi Gli infissi hanno diverse tipologie di sistemi d’apertura che, a loro volta, permettono di risparmiare spazio in casa. Vediamoli insieme.

Apertura a battente: le ante si possono aprire internamente o esternamente ottenendo una maggiore aerazione. Hanno il vantaggio di una bassa manutenzione ed una pulizia più semplice.

Apertura a vasitas (a ribalta): la finestra si apre verso l’interno dell’edificio e ha la caratteristica di avere delle cerniere posizionate sul lato basso del serramento. Consentono una modesta ventilazione dei locali.

Apertura a bilico: gira su un perno messo al centro del telaio aprendosi sul suo asse verticale ed orizzontale.

Apertura sali scendi: consiste in due ante che scorrono verticalmente. Le due ante sono collegate con una corda e si aprono insieme, quella inferiore verso l’alto e quella superiore verso il basso.

Apertura scorrevole: telai che poggiano su carrelli muniti di ruote permettono lo scorrimento della finestra; è un’apertura adatta a porte-finestre e finestre particolarmente grandi.

Apertura a libro: utilizzata principalmente per la realizzazione di verande, consente un risparmio dello spazio.


SVG logo SVG logo SVG logo

RISTRUTTUROPRO S.r.l.
Via A. Grandi, 18
20093 Cologno Monzese (MI)
Tel. (+39) 389 57 43 668


info@ristrutturopro.it






Privacy & policy law
P.IVA 11051360961

© 2019 | Website Managed & Maintained By Figliuzzi Francesco